Crea sito

 

 

 

 

 

Spigolo dei Rododendri - Parete di Embergeria/Rocca d'la Ląouza (Valle Pellice,TO)

 

 

 

Via: Spigolo dei Rododendri
Gruppo:
Cima:
Parete di Embergeria/Rocca d'la Ląouza m.1200
Localitą di partenza:
m.990 circa (1 km. prima di Pra del Torno m.1024 (Valle Angrogna- TO)
Difficoltą:
TD- 6a (5b obbl.)
Lunghezza:
200 m.
Materiale:
Portare 10 rinvii,2 corde 60 m.
Esposizione:
Nord-est
Quota:
1000 m. circa
Periodo consigliato:
 Aprile-Ottobre.
Primi salitori:
G.Di Francesco & C. 1979 - F.Michelin maggio 2003 parte bassa e varianti.
Bibliografia:
Passaggio a Nord-Ovest (M.Oviglia-F.Michelin)
Data di salita:
08/09/2007

[Clicca per ingrandire l'immagine e vedere lo schizzo della via]
[Clicca per ingrandire l'immagine e vedere lo schizzo della via] 
Relazione in formato A4
             Scarica

 


Accesso stradale:
Austostrada MI-TO direzione Torino;giunti a Torino si prende la tangenziale direzione Savona e si seguono le indicazioni per Pinerolo (uscita Corso Orbassano).Prima di giungere al paese si segue la circonvallazione seguendo le indicazioni per le Valli Chisone e Pellice.Si risale la Val Pellice fino a Torre Pellice e poco prima di giungervi,in prossimitą del ponte sul torrente Angrogna,si svolta a destra lungo la strada che costeggia il torrente.Si continua fino a Pra del Torno e si lascia l'auto a circa 1 km. prima del paese in prossimitą di una teleferica (pareti visibili dalla strada).

Avvicinamento:
Attraversare il torrente per mezzo di uno stretto ponte e proseguire lungo la bella mulattiera che sale verso destra nel bosco;giunti ad un bivio seguire il sentiero che sale a sinistra verso la borgata di Ląouza (cartelli).Passare in mezzo alla borgata e poco oltre prendere un sentiero in leggera discesa che si inoltra nel vallone.Seguirlo,attraversare uno sperone roccioso e scendere un canale dove si trova una corda fissa che permette di raggiungere l'attacco della via "Sperone Centrale";anzichč seguirla scendere fino al torrente e continuare verso destra (corda fissa) fino all'attacco della via che parte vicino al corso d'acqua nel diedro/canale che divide la parete di Embergeria dalla Rocca d'la Ląouza (targhetta alla base). 20-25' circa dall'auto.

Relazione:
L1: 5a   Si sale il diedro interamente (1°spit alto) e verso la fine si piega a destra nel canale.
L2:
6a  Piegare a destra oltre il canale,superare un diedro verticale e aggirare verso destra uno strapiombo (seguire gli spit blu non bianchi).
L3:
5c   Salire lo spigolo che nella parte alta presenta un tratto impegnativo e delicato.
L4: 4c  Continuare lungo lo spigolo,ora pił facile,aggirare un tetto a sinistra e sostare appena sopra.
L5:
4b   Salire ancora l'aereo spigolo.
L6:
5a  Salire lo spigolo ora molto affilato ed estetico.

L7: 5a   Salire leggermente verso destra,poi diritti fino a guadagnare il terrazzino sommitale.

Discesa:
Soste attrezzate a spit + catena con maillon di calata.
Si scende con doppie da 25 m. lungo la via oppure con 3 doppie da 60 m. sullo Sperone Centrale.

Utili corde da 60 m.


[ Foto | Meteo | Punti d'appoggio | Dove mangiare ]

----------------------------------------------------------------------------------

Lascia un tuo commento:
Hai ripetuto la via e vuoi dare una Tua impressione?
Clicca qui e compila il breve form che apparirą.

 

 


----------------------------------------------------------------------------------

 

 

                                                          Commenti:
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Data di salita: 24/05/2009
Nome:
Bubu
Commento:
Via molto bella, lungo lo spigolo aereo in caso di torrente in piena si puo' partire prima della corda fissa, lungo una fila di spit, raggiungendo lo spigolo al 2 tiro caldo, caldo, caldo spittatura ..non da falesia!!!!

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

 

 

 
© 2004 Roccia. All rights reserved.
Home | Spedizioni | Alpinismo | Arrampicata | Ghiaccio | Sci-alpinismo | Trekking | Tecnica | Guestbook | Meteo | E-mail